Come è nato il MAXIA 595 KML

Un’intervista con Christoph Semkow

“La nostra nuova pianta per letti per famiglie mi sta veramente a cuore. Io stesso sono padre e camperista per passione. Conosco le esigenze delle giovani famiglie e volevo creare qualcosa che offra un vero valore aggiunto a tutte le famiglie che optano per una vacanza in campeggio”.

Christoph Semkow

Potete guardare questo video YouTube direttamente sul nostro sito Internet. Precisiamo che a tal fine dei dati personali (ad es. indirizzo IP) verranno trasferiti a YouTube. Privacy

Show details

Video Preview

Christoph Semkow, team leader per la progettazione di caravan, lavora per Hobby da più di sette anni. Assieme al suo team attorno a Samuel Salama, l’appassionato camperista, nonché padre di famiglia è riuscito a creare un concept nuovo e multifunzionale per il letto dei bambini, che finora mancava sul mercato dei caravan. Nella nostra intervista, Christoph svela come ci è arrivato e che cosa rende così unico il nuovo spazio dedicato ai letti per bambini.

 

Come è nata l’idea?

L’idea di sviluppare un caravan simile è maturata nel corso di diversi anni ed era già da tempo un mio profondo desiderio. Quando poi ho ricevuto il “via libera” definitivo dalla nostra direzione, siamo partiti subito e le idee ci sono sgorgate di getto. Ci siamo confrontati ripetutamente con famiglie e ognuno di noi ha fatto confluire anche le proprie esigenze. Essendo io stesso padre e camperista per passione, riesco a calarmi perfettamente nella situazione. 

Qual era il vostro obiettivo?

In linea di principio volevamo creare un qualcosa di nuovo che non esistesse ancora sul mercato. Vale a dire, offrire alle famiglie un vero valore aggiunto e concentrare nella zona dei bambini tutto quello che altrimenti è presente solo in caravan molto più grandi. Abbiamo voluto sviluppare un caravan che sia il più possibile flessibile e che possa essere trasformato in base alle esigenze delle famiglie. 

Avete raggiunto il vostro obiettivo! Come è strutturata la zona dei bambini?

Sì, l’abbiamo davvero raggiunto e siamo incredibilmente orgogliosi e soddisfatti del risultato. Nella nuova zona dei bambini, il letto inferiore è composto da tre cuscini imbottiti di forma quadrata, che sono dotati di tessuto non tessuto profilato sul lato inferiore per garantire una ventilazione ottimale. Questi cuscini imbottiti possono essere trasformati in qualsiasi momento in una confortevole seduta ad angolo oppure essere anche tolti all’occorrenza. Sopra sono predisposti altri 2 livelli, in cui è possibile inserire in un batter d’occhio rispettivamente un altro letto. I letti superiori sono composti da 2 profili portanti, una rete a doghe regolabile e il materasso. In questo modo lo spazio dedicato ai letti per bambini può essere trasformato in qualsiasi momento in nove varianti diverse. 

Che cosa significa in concreto?

In linea di principio, prima di ogni vacanza posso decidere come e con quanti bambini desidero viaggiare. Posso allestire la zona dei bambini per accogliere due o tre bambini. Posso configurarla in modo tale da potervi sistemare anche il cane, se desidero portarlo in vacanza. Oppure, durante la vacanza, in qualsiasi momento e in poche mosse, posso trasformare il tutto in una zona gioco o in un divano ad angolo. 

Quando andrai in viaggio per la prima volta con il caravan?

Non appena possibile. La mia partner, la mia figlia piccola e io non vediamo l’ora di partire finalmente e di farci una vacanza.